50 anni di professione religiosa di Suor Salvina

Suor Salvina della Congregazione di Sant'Anna esprime la gioia e la gratitudine a Dio nel celebrare il Suo 50' di Professione Religiosa nella Chiesa parrocchiale di Caldana. A nome di Don Enzo ( il nostro Parroco ) la Comunità caldanese le offre in dono un'icona sacra, un Crocifisso, in segno di affettuosa riconoscenza.

Approvazione nuovo statuto Associazione

In data 14/10/2020 si è tenuta l’assemblea dei soci dell’associazione Società di Mutuo Soccorso, con la presenza del notaio Sergio Graziosi, per l’approvazione dl nuovo statuto adeguato alla normativa del terzo settore e conseguente nuova elezione del presidente e del consiglio direttivo.

Ecco i componenti:

 

Presidente: Bindi Paolo

Vicepresidente: Maestripieri Riccardo

Consiglieri: Lorenzi Roberto, Bonucci Vincenzo, Bertelli Marisa, Spinelli Simona, Cati Fabiana, Ugolini Roberta, Bonucci Aldo, Maestripieri Riccardo, Ugolini Sabatino, Beltrami Michela, Battaglini Alessandro, Bertini Eleonora, Marchetti Mario, Brunetti Simon

 

Il consiglio direttivo avrà una durata di 5 anni.

Presentazione icona "Maria, Madre dei Popoli"

10 ottobre 2020

Caldana, 10 Ottobre 2020
Chiesa di San Biagio
 
"Maria, Madre dei Popoli", sembra essere il nome dell'opera che ci è stata sottratta spavaldamente nel giugno del 2019. Un dipinto realizzato dalla scuola senese nella prima metà del '400. Un'icona, olio su tavola (39,5 x 27,5 h x l) che tenevamo esposta nella teca della Cappella del SS.mo Sacramento, qui in San Biagio. Non conosciamo il nome dell'artista che l'ha realizzata, non ci sono notizie storiche sull'arrivo del dipinto nel nostro paese. Indubbiamente un capolavoro di rara bellezza e di notevole valore.
 
Nelle opere dei pittori senesi notiamo molti richiami alla preziosità dello stile gotico, un ampio uso dell'oro e la costruzione di figure delicate e armoniose. Nel dipinto una bellissima madre tiene in braccio il proprio bambino. Una Madonna che sembra pensare al futuro incerto del figlio e di tutti i figli dei popoli della Terra. Per sopperire e, in qualche modo alleviare il grande dispiacere per averla perduta, Beatrice Cetrullo, con il suo talento, si è offerta di riprodurre fedelmente l'opera. Ha rispettato le misure, i materiali, la tecnica, col solo scopo di ridare al popolo di Caldana “Filios tuos”, figli tuoi, la gioia di osservare di nuovo tutta la dolcezza e tenerezza di quella bellissima Madre col bambino e di beneficiare della sua amorevole protezione.
L'icona, per sua natura, aggiunge all'opera d'arte un'altra dimensione: quella del trascendente; non raffigura solo l'aspetto estetico della Donna e del bimbo, come in questo caso, ma anche la loro realtà interiore che emerge attraverso la luce, l'illuminazione progressiva delle carni, l'espressione dei volti, la purezza dei colori che esprimono al contempo sacralità.
Il dipinto riprodotto da Beatrice dopo un lungo lavoro fatto di tante fasi e complicati passaggi, vuole quindi essere una esortazione alla Speranza, alla contemplazione della Bellezza, una preghiera per un futuro migliore sotto lo sguardo dolcissimo e rassicurante di Maria Madre Celeste.
 
Non a caso la frase latina che accompagna l'opera cita:
Mater Caelestis, protege filios tuos,
qui tibi confidant, fac numquam tui
reditus spem perdant.
Caldanae, annus morbi MMXX
 
Madre Celeste proteggi i tuoi figli
che in te confidano, fa che non perdano
mai la speranza del tuo ritorno (aiuto).
Caldana, nell'anno della pandemia 2020
Fabiana Cati
Associazione Mutuo Soccorso Sezione Cultura

Riepilogo contributi e investimenti Associazione di Mutuo Soccorso fino al 2019

Comunicato e resoconto.pdf
Documento Adobe Acrobat 115.0 KB

Caldana su “Le antiche dogane”.

Nuovo indirizzo e-mail e canale YouTube

Da oggi, abbiamo un nuovo indirizzo e-mail a cui contattarci: caldanainmaremma@gmail.com

Abbiamo anche un nuovo canale YouTube dove potrete trovare tutti i video che riguardano il nostro paesello: cliccate qui

Essere Chiesa Oggi

Foglietto settimanale formativo e informativo della parrocchia di S. Biagio

Essere chiesa oggi

Essere Chiesa Oggi n 9 25 ottobre 2020
Essere Chiesa Oggi n9 25ottobre20.pdf
Documento Adobe Acrobat 29.7 MB
Essere chiesa oggi - 11 ottobre 2019 SPECIALE GRILLI
Essere Chiesa oggi - speciale GRILLI.pdf
Documento Adobe Acrobat 7.6 MB

Codice QR