S

Saccòccia = borsa

Salàcca = colpo (Es.: "Ho pagato dieci euro" "Davvero?!? Che salacca!")

Salcìgno = si piega e avvolge senza rompersi

Sanguinèlle = varietà di pesche

Saponòso = scivoloso

Saràge = ciliege

Sarcìccia = salciccia

Sarvàtica = selvaggia

Sbaiardàre = gridare, fare confusione

Sbattucàre = sbattere (Es.: Oggi mi fo un ovo sbattucato)

Sbiagginàre = spiaccicare

Sbiattolìo = chiacchiericcio

Sbiciancolàto = fuori perno, fuori equilibrio

Sbièco = storto

Sbièttola = persona (soprattutto femminile) molto arrogante, acida, maleducata

Sbottàre = fuoriuscire

Sbracàto = spaparanzato, disordinato

Sbrindellàto = strappato

Scalandrìno = strumento utilizzato per superare le recinzioni, formato da due scale a pioli sistemate a mo' di scaleo

Scambuiàre = impaurire

Scamollàre = potare, tagliare alla peggio anche i capelli

Scaragiàno = poco di buono

Scatafòssi = buche nel terreno 

Scèmo = scarso (Es. "Quanto zucchero nel caffè?" "Un cucchiaino scemo")

Scèndico = misero, disgraziato

Schiantapètto = salita ripidissima

Schizzapìscio = chi salta subito in bestia

Sciagagnàto = malandato

Scialàmme = ornamento non elegante 

Sciantanàto = detto di persona poco fine ed elegante

Scioccolàre = scuotere

Sciònno = sveglio

Sciòvero = persona moscia, non pimpante, abbacchiata sia moralmente che fisicamente

Scodibandolàre = scodinzolare (detto di donne)

Scredènte = non credente

Scrìcciolo = cicciolo del maiale, usato per fare la schiaccia

Scròscio = cascata

Sculàto = sfondato o senza fondo (Es.: secchio sculato).

Sdrucìto = scucito

Sècchia = secchio usato per prendere l'acqua al pozzo

Segantìni = lavoratori di bosco 

Sègo = grasso

Sepòlchero = sepolcro

Sfemminellàre (la vigna) = togliere le femminelle delle viti

Sfraschiccìo = rumore che si sente quando qualcosa passa fra le frasche di un bosco

Sfruzzicàre = rimuovere con il fruzzico la brace nel forno, agitare il fruzzico

Sgòtti = fagotti

Sgrennàre = drusciare forte

Sgrollìno = fazzoletto per soffiarsi il naso

Sgumaràta = mestolo di cibo 

Sièda = sedia

Sieponàle = siepe

Sìncope = Sindone

Sìto = cattivo odore

Sìvve = "sì" rinforzato

Smadonnàre = bestemmiare

Smoccolàre = tirare bestemmie; soffiare il naso 

Solìna = luogo esposto al sole

Sorcèllo = stracci arrotolati usati per portare pesi in testa

Sorreggìno = cintura

Sortàio = socio pastore

Sortìre = uscire

Spaccamènto = ragazzo senza freni, scapestrato

Spaccatòie = varietà di pesche, col nocciolo aperto

Spagliàre = avere paura, in modo improvviso, inatteso (Es.: Che paura! M'hai fatto fa uno spaglio!

Spallozzolàre = svezzare, far crescere 

Sparadràppo = cerotto di tela

Spateràre = parlare a voce alta

Spergismèa = sparpagliamento nel disordine

Spetèsce = pendente, strascico

Spicchiàre = chiudere

Spignattàre = faticare

Spòrta = borsa della spesa

Spregiòso = dispettoso al massimo

Sprònfiti = gale, ornamenti

Spumìne = meringhe

Squacquarèlla = roba troppo liquida; diarrea

Stiàccia = schiacchia, pizza bianca, facaccia

Stiùma = schiuma

Stònfe = bugie madornali

Stracanàrsi = affaticarsi eccessivamente

Stràcco = stanco

Strapòrto = fuerale

Strìggine = brinata

Stròppia = ramo usato per legare le fascine

Strozzaprèti = pici, un tipo di pasta

Strùllo = poco intelligente 

Strùtte = sfatte

Stùcco = annoiato

Sucìne = susine

Sùgo = ragù

Svettucciàre = separare i rametti della ginestra dal tronco della pianta

Essere Chiesa Oggi

Foglietto settimanale formativo e informativo della parrocchia di S. Biagio

Estate 2017

Essere Chiesa Estate
Essere Chiesa estate.docx
Documento Microsoft Word 1.0 MB

Messaggio Pasqua 2017

Messaggio Pasqua 2017
MESSAGGIO PASQUA 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 811.0 KB

Codice QR