P

Pallètico = smania, insofferenza (che si traduce nel movimento)

Paltrìccio = rustico materasso

Pappagòrgia = doppio mento

Passamàno = le botte

Pasta fritta = donzelle

Pàtta = apertura anteriore dei pantaloni

Pemènta = peperoncino

Pennìzzo = atteggiamento, comportamento

Peràtto = pero selvatico

Pettàta = salita erta  

Pezzòla = fazzoletto

Piàggia = spiaggia

Piàggia = salita

Pianèlle = ciabatte

Pigherìzia = pigrizia

Pignàtta = pentola

Piòllo = apatico, che non si muove né si dà da fare 

Pitorsèllo = prezzemolo

Pòccia = seno

Poi = puoi, terza persona singolare del presente indicativo di "potere"

Poltrìzzo = giaciglio arrangiato

Popòne = melone

Pòro = povero, usato soprattutto quando si parla di persone defunte

Povènta = al riparo dal vento

Presciùtto = prosciutto

Presèmpio = per esempio

Prète = scaldino

Pricissiòne = processione

Principiàre = cominciare

Pròda = bordo, soprattutto della strada

Prodonàle = siepe

Prùzze = voglie improvvise, pruriti, fanasie 

Pulènda = polenta

Punta = nessuna (Es.: Non ho punta paura!)

Essere Chiesa Oggi

Foglietto settimanale formativo e informativo della parrocchia di S. Biagio

Estate 2017

Essere Chiesa Estate
Essere Chiesa estate.docx
Documento Microsoft Word 1.0 MB

Messaggio Pasqua 2017

Messaggio Pasqua 2017
MESSAGGIO PASQUA 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat 811.0 KB

Codice QR